MISURE URGENTI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019

Avrete sicuramente appreso dello stato di emergenza in cui versano alcune aree del nostro paese. 

In Emilia Romagna, Veneto, Lazio, Lombardia e Piemonte, un’ordinanza contingibile e urgente tra Ministro della salute e Presidenti regionali attua 

MISURE URGENTI IN MATERIA DI CONTENIMENTO E GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-2019

Sono state sospese le manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi in luogo pubblico o privato e in alcuni comuni  è vietato uscire o entrare nelle aree in cui esistono focolai conclamati di infezione.

Si invita ad affrontare l’emergenza con la competenza che un operatore del settore dovrebbe avere. 

Prudenza quindi, ma anche senso civico, quello che ci impone di assumere un comportamento responsabile ed adeguato al fine di prevenire e contrastare la diffusione del nuovo VIRUS.

I cittadini che presentano evidenti condizioni sintomatiche ascrivibili a patologie respiratorie, fra cui rientra il Coronavirus COVID 19, possono contattare  il medico di famiglia e le ASL di riferimento e se necessario il numero verde gratuito, 1500, attivato dal Ministero della Salute. Solo in caso di reale urgenza il 112.

Evitare accessi impropri al pronto soccorso e  in ambulatorio, per escludere contatti ravvicinati.

Per la Lombardia chiamate il numero verde 800 894545;  per il Veneto: 800 462340. 

Siamo tutti chiamati ad osservare  una corretta prevenzione attraverso l’applicazione delle linee guida che trovate a questo link (CLICCA QUI).

Categorie: Articoli

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *