PREMIO AI LAVORATORI DIPENDENTI

covid 19 idea aso

 

 

 

Il Governo, attraverso l’emanazione del Decreto Cura Italia e precisamente nell’articolo 63, ha voluto istituire un premio in denaro per un massimo di 100 euro limitato, al momento, al solo mese di MARZO 2020, per le categorie di lavoratori che nonostante l’emergenza, si siano dovuti comunque recare in sede a lavorare.

QUALI SONO I REQUISITI E L’IMPORTO?
I beneficiari del bonus sono tutti i lavoratori dipendenti pubblici e privati, con un reddito complessivo non superiore a 40.000 € che durante il periodo di emergenza sanitaria COVID-19 hanno continuato a prestare servizio nella sede di lavoro nel mese di marzo. Il premio NON è erogato in misura fissa ma è proporzionato ai soli giorni di lavoro effettivamente svolti. Per tale ragione appunto, è stato previsto un meccanismo proporzionale.

COME E QUANDO VERRA’ EROGATO IL BONUS?
Il premio in denaro verrà riconosciuto in via automatica attraverso l’accredito dello stesso a partire dalla retribuzione corrisposta nel mese di aprile o comunque entro il termine di effettuazione delle operazioni di conguaglio di fine anno. Sarà dunque il datore di lavoro che dovrà successivamente recuperare l’importo erogato effettuando una compensazione nel modello F24.
Per ulteriori chiarimenti siamo sempre a vostra disposizione.

Contattaci

Per informazioni su date, sedi ed eventuali quote di partecipazione, compila il form:

Compila i seguenti campi